Corretto BUG su Xenserver Project Boston Beta

Scritto il 1 giugno 2011 @ 14:50:58


Da qualche mese, avevamo segnalato al supporto tecnico Citrix un bug sul protocollo iSCSI di XenServer, prontamente risolto correggendo “a mano” uno script in python.

In questi giorni Citrix ha annunciato disponibilità di XenServer Project Boston Beta, aka XenServer versione 6. Come Vivido abbiamo prontamente aderito alla fase di testing, e la patch da noi fornita, già disponibile da tempo sul forum Citrix di XenServer, è stata finalmente inglobata nel codice sorgente.

Lavorando in sincronia con il supporto Citrix,  abbiamo quindi contribuito al miglioramento del nostro amato XenServer !!!

 

Share

Un nostro contributo a Bacula

Scritto il 6 aprile 2010 @ 11:24:09


Nella filosofia Open Source la regola migliore è “scarica i sorgenti e ricompila”, ma questa volta, presso un nostro cliente, questa strada è stata più ardua del solito: il sistema operativo (un magnifico HP Tru64 OSF1 ver. 5.1) è quanto di più lontano possibile dallo standard Posix, il compilatore C a disposizione era di una versione abbastanza arcaica … e naturalmente il client di Bacula non ne voleva sapere di compilarsi

Con somma pazienza quindi, il nostro mitico processore Alpha ha compilato pian pianino dapprima un buon compilatore GCC/G++ (scusate il gioco di parole) e tutte le librerie di contorno. A questo punto con il nuovo compilatore siamo finalmente riusciti a ottenere i binari del nostro client di backup.

I quattro giorni di cicli macchina spesi impegnando il processore non sono però andati perduti: i binari del client sono stati rimessi a diposizione della comunità opensource, e sono attualmente disponibili per il download, da sourceforce, per chiunque ne abbia bisogno, da questo link.

Francesco Doni

Share